Sesso e Genere - Diana Edizioni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sesso e Genere

 
 
SESSO E GENERE

Uomini e donne nella società liquida

  

La mascolinità e la femminilità non sono vizi. Dimostrano la complementarità degli esseri in un mondo in cui l’alleanza è pegno di sviluppo. Gli ideologi sostenitori dell’universale sono in realtà fanatici dell’individuo. Pretendono di emanciparci dall’Altro perché l’Altro è, ai loro occhi, sempre una minaccia. (T.I.)



AUTORE
: Thibault Isabel
TRADOTTO DA: Giuseppe Giaccio
PAGINE: 128
EURO: 13,00
COLLANA: Matrici
EDITORE: Diana Edizioni
ANNO: Aprile 2017
ISBN:
978-8896221181











Stanno scomparendo i sessi? Nel mondo contemporaneo trova sempre più credito la cosiddetta teoria del gender. Una ideologia che intende decostruire l’orientamento sessuale per farne un dato puramente contingente, modificabile a piacere con un semplice atto volontario. Per gli attivisti del gender non esistono altro che individui, esteriormente costruiti come uomini o donne, che possono arbitrariamente scegliere di essere eterosessuali, omosessuali, transessuali, bisessuali. Essi sostengono la necessità di emancipare la famiglia, la cultura e l’educazione da ogni richiamo alle differenze sessuali perché foriere di oppressione e discriminazione. Ma le differenze biologiche sono davvero così insignificanti? Può esistere una civiltà che non si fondi sulla complementarità ancestrale della dicotomia uomodonna? Ci troviamo forse di fronte all’ennesimo fenomeno di liquefazione della civilizzazione occidentale?


Thibault Isabel, filosofo e saggista francese.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu